Le persone con HIV hanno serie difficoltà per accedere ai programmi di maternità surrogata e non perché non sia possibile realizzare un processo con tutte le garanzie, ma perché per le agenzie le cliniche sono casi che complicano il lavoro giornaliero e, a causa del basso tasso di lavoro, preferiscono substimarlo. Noi consideriamo che tutto il mondo abbia diritto ad avere una famiglia e che come non lo impediamo ad un padre con un’altra malattia, così non si dovrebbe per chi è portatore di HIV o epatite.
Per questo motivo siamo praticamente l’unica agenzia che accetta genitori con HIV o epatite. Mettiti in contatto con noi e, con piacere e assoluta discrezione, analizzeremo il tuo caso e ti consiglieremo il programma che più ti conviene.

Se desidera maggiori informazioni compili il seguente formulario.

* indicates required
Mi interessano soprattutto processi in: